Parco Nazionale Tarangire

0.0/5
Il Parco Nazionale Tarangire è il “parco dei giganti”: ospita infatti colossali baobab e grandi mandrie di elefanti

Perchè scegliere
Parco Nazionale Tarangire

Il Parco Nazionale Tarangire si trova nella Tanzania settentrionale e deve il suo nome al fiume che lo attraversa, il fiume Tarangire. 
Il parco si estende su una superficie di oltre 2850 kmq ed è famoso in tutto il mondo per i suoi enormi alberi di baobab e i branchi di elefanti.

L’habitat si suddivide tra la vallata del fiume Tarangire e le zone paludose che ospitano molte specie avicole oltre ad una vegetazione rigogliosa: il Parco Nazionale Tarangire è rinomato per i suoi splendidi e maestosi alberi di baobab, boschi di acacia e boschi di Combretum.

Durante la stagione secca che va da giugno a ottobre il fiume Tarangire e la palude di Silale sono l’unica fonte di acqua per migliaia di animali che in questo periodo si concentrano nei pressi delle rive del fiume per trovare un po' di ristoro. Gnu, zebre ed antilopi si radunano per abbeverarsi, spesso assieme ai loro predatori, anch’essi in cerca di una fonte d’acqua. In questo periodo dell’anno puoi osservare molti elefanti muoversi in branchi in cerca di cortecce d’albero.

Durante la stagione delle piogge ha inizio la migrazione di questi animali; radunati in mandrie che possono arrivare a decine di migliaia di esemplari, lasciano il Parco Nazionale Tarangire per proseguire verso il Parco del Lago Manyara. L’abbondanza di acqua in questo periodo crea un terreno troppo acquitrinoso rendendo difficili gli spostamenti anche per gli animali.

Attività e Sistemazioni
Parco Nazionale Tarangire

La Tanzania offre ai suoi turisti uno dei parchi più affascinanti assieme al Serengeti e al cratere del Ngorongoro. In meno di 2 ore di macchina, quasi 120 km, arrivi ad Arusha. Durante il tragitto ammira i Guerrieri Masai con i loro animali al pascolo e i suggestivi villaggi locali immersi nel tipico panorama africano. Ai confini del parco è possibile visitare dei Masai boma, molto interessanti per scoprire la cultura e le tradizioni Masai, immergendosi ancora di più nelle tradizioni e nelle usanze locali.

Partecipa a un Game Drive notturno mozzafiato per poter osservare da vicino la fauna e godere delle bellezze del Tarangire. I più temerari possono scegliere per un safari a piedi o safari in mongolfiera. Per gli amanti della fotografia le viste mozzafiato sulla savana africana e sulle montagne a sud del parco rendono il fotosafari nel Parco Nazionale Tangerine un'esperienza unica.

Il Tarangire è celebre per i baobab e le grandi mandrie di elefanti, ma è popolato anche da moltissimi altri animali come leoni, leopardi, zebre, gnu e moltissime specie diverse di uccelli. Numerosi sono gli appassionati di birdwatching che visitano il parco ogni anno. Non ci sono rinoceronti nel parco e le specie più difficili da avvistare sono il leopardo ed il ghepardo.

Quando visitare Parco Nazionale Tarangire

Ti suggeriamo di visitare questa destinazione tra giugno/ottobre

Quale Safari scegliere per visitare Parco Nazionale Tarangire?

Scegli uno di questi safari se desideri visitare questa splendida destinazione oppure scopri come personalizzare il tuo safari contattando il team di Enjoycollectionsafari

Scopri cosa pensano i nostri clienti di
Parco Nazionale Tarangire

{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}