enjoy collection
tours & safaris

chi siamo

Attraverso la nostra esperienza ventennale di guide professionali, e la piena  conoscenza del territorio, la vostra avventura Africana sarà magica!

La nostra filosofia è preservare la bellezza di questi luoghi e infonderla a chi vorrà condividerla con noi, ci proponiamo di farlo attraverso un turismo consapevole, lontano dalle agitazioni della vita moderna, ma ben più connesso con la natura.

I nostri ospiti ci riferiscono spesso che i loro momenti più belli sono stati quelli trascorsi durante l’osservazione contemplativa degli animali, nel silenzio tipico di quel momento che rappresenta poi l’essenza di un safari degno di questo nome.

Se urli tutti ti sentono... se bisbigli ti sente solo chi ti sta vicino... Ma se stai in silenzio solo chi ti ama ti ascolta.

Mahatma Gandhi

hai domande?

FAQ

Ecco alcune delle domande più comuni, insieme alle risposte complete dei nostri esperti di supporto.

Abbiamo due stagioni piovose – una lunga e una breve. Nel mezzo è caldo e secco. Le lunghe piogge vanno da fine marzo a inizio maggio, e le brevi piogge sono per lo più a ottobre/novembre.

Alba e tramonto, lune piene o cieli infiniti luccicanti di stelle sono momenti celestiali che ci piace prendere tempo per goderci. Fa fresco in savana ed è piacevole sulla costa.

Riconoscere il personale con una mancia è un’abitudine in Kenya ed è molto apprezzata.

Un suggerimento consigliato è $ 5-15 per ospite per ogni giorno di safari.

Tutte le guide parlano inglese, alcune delle nostre guide parlano italiano e tedesco.

In alcuni campi / lodge l’energia proviene  completamente da energia solare, di norma in savana la notte non c’è energia, una torcia è sempre disponibile in ogni alloggio.

Le prese sono in stile britannico, si consiglia di portare convertitori e adattatori per spine universali.

Vestiti leggeri, cappello, binocolo, occhiali da sole e repellente per zanzare, crema solare SPF 30/50.

In savana: pantaloni comodi sia corti che lunghi, t-shirt manica lunga e corta, felpa per le uscite di fotosafari mattutine e per la sera.

Scarpe da trekking o scarpe da ginnastica leggere e comode sono le migliori per l’escursionismo, slip-on o sandali da utilizzare nei campi / lodge.

Al mare: abiti estivi, attrezzatura per chi ama diving.

Telecamere e video per catturare le scene incredibili, o colori e pennelli per artisti.

Raccomandato l’uso di acqua in bottiglia. Presso le strutture l’acqua viene portata per contrastare l’inquinamento, scoraggiamo l’uso di bottiglie di plastica.

Ti invitiamo a portare una bottiglia ricaricabile / borraccia / thermos e ti preghiamo di riciclare le materie plastiche.

Durante il safari puoi ricaricare la tua borraccia con l’acqua disponibile sul mezzo e lasciare la plastica alla guida o depositarla negli appositi contenitori presso gli alloggi.

I visti devono essere richiesti online prima dell’arrivo.

Il tuo passaporto dovrebbe essere valido per un periodo minimo di sei mesi dalla data di entrata in Kenya. All’arrivo, assicurati di avere due pagine bianche sul passaporto.

Si prega di controllare i seguenti siti Web per ulteriori informazioni sui requisiti di visto: http://www.evisa.go.ke

La rete di telefonia mobile è disponibile tramite Safaricom / Vodafone e Airtel.

Il Wi-Fi è disponibile nella maggior parte degli alloggi in savana.

E’ possibile acquistare una SIM da un gestore locale ed impostare un credito dedicato ad internet.

Nelle strutture le carte di credito vengono accettate regolarmente, si consiglia comunque una verifica puntuale per le strutture scelte.

Le banconote in dollari USA emesse prima del 2007 non sono valide in Kenya.

Si consiglia l’assicurazione medica e di viaggio.

Si raccomanda una terapia preventiva contro la malaria soprattutto nelle zone più umide.

Si consiglia il servizio di evacuazione Flying Doctors – possiamo iscriverti con una piccola tassa.

Ti consigliamo di aggiornare tutte le vaccinazioni in tempo utile prima della partenza. Una vaccinazione contro la febbre gialla è imperativa e richiesta non meno di 10 giorni prima del viaggio se si proviene da o si è stati in un paese con rischio di febbre gialla.