Parco Nazionale Aberdare

0.0/5
Con le sue oltre 200 specie di uccelli Aberdare offre le migliori postazioni per fermarsi e godersi il paesaggio circostante con un po’ di Bird Watching.

Perchè scegliere
Parco Nazionale di Aberdare

Istituito negli anni 50 con l’obiettivo di salvaguardare la Catena montuosa Aberdare e la fauna circostante, copre appena 766 kmq, ed è il più piccolo parco Nazionale del Kenya.


Situato a circa 100 km da Nairobi, il parco presenta un territorio composto da selvagge brughiere, vallate incontaminate, alture, piccoli laghi dal colore cangiante, fitte foreste, torrenti e cascate.

Anche se Aberdare si trova vicino all'Equatore, data la sua altitudine, che si aggira tra i 1750 m e i 4000 m, il clima è molto piovoso e spesso nebbioso. Qui possiamo trovare la seconda più grande popolazione di rinoceronte nero, specie in via d’estinzione. Altri animali nel Parco sono elefanti, leopardi, babbuini e scimmie bianche e nere e oltre 250 specie di uccelli.

Attività e Sistemazioni
Parco Nazionale Aberdare

Oltre la ricchezza della natura selvatica, il parco offre molte attività per turisti. Le nostre guide ti indicheranno i torrenti per la pesca alla trota. Da non perdere le spettacolari cascate di Chania, Gura e Karuru.

Per i più atletici non mancano camminate nella natura con viste panoramiche da mozzafiato come i Picchi Ol Donyo Lesatima e Kinangop, dai quali si può osservare il Monte Kenya.


Se alloggerete all’Ark Lodge oppure Treetops Lodge, grazie alla loro posizione ottimale sopra i bacini di irrigazione appositamente realizzati ai margini della tenuta, è possibile vedere gli animali che vanno ad abbeverarsi.

Il Treetops Lodge è una vera e propria casa sull'albero, accessibile solamente tramite speciali rampe che portano l’inquilino a diversi metri d’altezza al sicuro da qualsiasi pericolo.


Ark Lodge, così denominato per via della sua forma ad Arca (di Noé), é realizzato su palafitte, tecnica di costruzione ancora oggi considerata la migliore per la realizzazione di rifugi sopra il livello del terreno. Uno speciale dispositivo di rilevamento segnalerà con un segnale acustico udibile in ciascuna stanza l’eventuale presenza di animali presso il bacino d’irrigazione illuminato.

Quando visitare Parco Nazionale di Aberdare

Ti suggeriamo di visitare questa destinazione tra luglio/settembre e gennaio/marzo.

Quale Safari scegliere per visitare Parco Nazionale di Aberdare?

Scegli uno di questi safari se desideri visitare questa splendida destinazione oppure scopri come personalizzare il tuo safari contattando il team di Enjoycollectionsafari

Scopri cosa pensano i nostri clienti di
Parco Nazionale Aberdare

{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}