Riserva Nazionale Samburu

0.0/5
La Riserva Nazionale Samburu è una delle destinazioni per i turisti piú affascinanti della regione.

Perchè scegliere
Riserva Nazionale Samburu

La Riserva Nazionale samburu è uno degli spazi naturali più belli e senza tempo al mondo, un vero e proprio gioiello che il Kenya ha per noi esseri umani. Lo amerete!

Nel territorio della Riserva Nazionale Samburu potrai partecipare ad escursioni mozzafiato per vedere elefanti, giraffe reticolate, leoni, ippopotami e altri animali selvatici: preparati ad incontrare felini come il leopardo e il ghepardo, soliti trascorrere la maggior parte della giornata, specialmente nelle ore più calde, sotto le fronde fresche di un albero o appollaiati su di un ramo come uccelli a consumare un pasto appena cacciato al riparo da intrusi affamati.

La Riserva è conosciuta nel mondo per la vasta varietà delle sue specie animali: qui potrai vedere leopardi, bufali, elefanti, leoni, zebre, giraffe reticolate, dik dik, impala e tanti altri.

Con oltre 350 specie di uccelli, l'avifauna presenta una vasta gamma di coloratissimi uccelli tra cui il nibbio, il martin pescatore, marabù, astori, buceri, nibbi; oltre che da struzzi somali, falchi giocolieri, grandule, avvoltoi, aquile marziali e tanti altri.

Attività e Sistemazioni
Riserva Nazionale Samburu

Dopo aver goduto di ciò che la natura incontaminata ci offre in questo magnifico posto, non resta che far visita ai villaggi Samburu. Qui è possibile trascorrere momenti di vita quotidiana con l'omonima tribù da cui appunto la riserva prende il suo nome. Preparati ad entrare in contatto con un mondo di cultura e tradizioni ormai perse da tempo che ti faranno vivere emozioni indimenticabili ed irripetibili.

La Riserva di Samburu è stata anche un centro d'interesse per ambientalisti e ricercatori: negli anni 50 una coppia di ambientalisti, George e Joy Adamson, prese a cuore e adotto come fosse un figlio, un cucciolo di leonessa rimasto orfano durante un safari. I due si presero cura dell'animale sin dalle prime settimane di vita e una volta cresciuta Elsa venne reinserita, grazie al duro lavoro di Joy e suo marito, nel suo habitat naturale.

La loro storia fece eco a livello internazionale e fu resa celebre dal romanzo autobiografico “Nata libera”, divenuto best-seller e seguito poi dal film omonimo.

Quando visitare Riserva Nazionale Samburu

Ti suggeriamo di visitare questa destinazione tra luglio-ottobre e dicembre-marzo.

Quale Safari scegliere per visitare Riserva Nazionale Samburu?

Scegli uno di questi safari se desideri visitare questa splendida destinazione oppure scopri come personalizzare il tuo safari contattando il team di Enjoycollectionsafari

Scopri cosa pensano i nostri clienti di
Riserva Nazionale Samburu

{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}