Parco Nazionale Serengeti

0.0/5
Nel Parco Nazionale Serengeti le mandrie di ungulati raggiungono numeri da capogiro e danno luogo a spettacolari migrazioni stagionali fra le praterie del sud e il Masai Mara.

Perchè scegliere
Parco Nazionale Serengeti

Il Parco Nazionale Serengeti, in lingua Maasai "luogo in cui la terra scorre all’infinito" è una delle più importanti aree naturali protette dell'Africa orientale. Con una superficie di oltre 14.700 km², si trova nel nord della Tanzania, nella pianura omonima, tra il lago Vittoria e il confine con il Kenya, adiacente al Parco Nazionale Masai Mara, alla Riserva Naturale Ngorongoro e ad altre importanti riserve faunistiche. Il parco del Serengeti si divide in 3 aree geografiche principali. La più estesa comprende le vaste pianure del sud del parco, qui la morfologia del territorio favorisce il transito di gnu e antilopi.

Intorno al mese di maggio gli gnu, le antilopi e altri esemplari, risalgono verso nord dando inizio alla Grande Migrazione, uno degli eventi naturali più incredibili ed impressionanti al mondo. Questa seconda area geografica, chiamata Corridoio Occidentale è ricca di foreste irrigate dai fiumi Grumeti e Mbalageti. Infine la terza area geografica, situata nella parte nord del parco, è caratterizzata da una vegetazione abbondante composta da ampie foreste. Qui puoi ammirare facilmente elefanti e giraffe e lasciarti impressionare dall’attraversata del fiume Mara da parte delle mandrie di gnu.

Attività e Sistemazioni
Parco Nazionale Serengeti

Il Parco Nazionale Serengeti nel 1981 viene dichiarato Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, e oggi rappresenta una delle principali, se non la più affascinante, attrazione turistica della Tanzania. Il parco nazionale Serengeti è la più importante di un sistema di quattro aree naturali protette. Assieme al parco nazionale del lago Menyara, il parco nazionale del Tarangire, il parco nazionale di Arusha e la riserva nazionale di Ngorongoro, il Parco nazionale Serengeti fa parte del cosiddetto "Northern Safari Circuit”.

Questo circuito offre esperienze safari tra le più diversificate al mondo, e riesce a conciliare visite a parchi nazionali, riserve di caccia e aree di conservazione tra cui il famoso Cratere Ngorongoro, il Parco Nazionale del Tarangire e il Parco Nazionale del Lago Manyara.

Quando visitare Parco Nazionale Serengeti

Ti suggeriamo di visitare questa destinazione tra aprile/ottobre

Quale Safari scegliere per visitare Parco Nazionale Serengeti?

Scegli uno di questi safari se desideri visitare questa splendida destinazione oppure scopri come personalizzare il tuo safari contattando il team di Enjoycollectionsafari

Scopri cosa pensano i nostri clienti di
Parco Nazionale Serengeti

{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}